L'amore per il ballo - NO ALLO STRESS

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Fai da TE
L'AMORE PER IL BALLO TRA FANTASIA E REALTA'

Luisa Galmarini - Naturopata specializzata in Medicina Olistica. Esperta in nutrizione e simbolismo dei cibi e consulente di dietetica preventiva.


Oggi, in casa con il vostro partner, ballate!
Sarà un beneficio per la mente ed il corpo, allenterà le tensioni,
vi farà divertire e libererà positivamente le vostre energie  


 ... la musica inizia lenta e suadente come un sensuale corteggiamento. Le prime note scaldano il cuore e la brezza del lago. Tre minuti di emozioni. E poi tre minuti ancora. Lo stesso tempo di ogni brano di musica. Un’energia nascosta si crea e ci rigenera. Tutto ciò che è attorno sembra assumere variopinte tonalità di rosso, il mio colore. Ogni sfumatura si collega alla seduzione, alla passione, agli slanci vitali che fanno battere il cuore e travolgono il corpo. Anche la luna vuole emozionare e si colora di porpora facendo capolino tra il lago e le torri del Castello di Sirmione.
 Ci si allontana e ci si riprende mentre i corpi si avvicinano in modo avvolgente e intrigante, sempre di più, per ogni momento che passa.
 Si continua a ballare. Un uomo e una donna si fondono al ritmo di una musica silenziosa ma travolgente. L’aria della sera è mite, anche se ormai l’estate è inoltrata. Profumi intensi e sguardi sensuali si incontrano, i corpi si sfiorano mentre la musica, tra “le note del silenzio”, pervade ogni centimetro di pelle, diffondendosi attorno al ritmo dei cuori e permette alla vita di sorprenderci.
Si è completamente allo scoperto quando si balla. L’emotività è in evidenza: “È impossibile ballare senza essere se stessi”. Questa frase non so chi l’abbia affermata, ma mi appartiene.
L'esperienza del ballo è appagante, coinvolge mente e corpo e predispone ad entrare in relazione con gli altri. L'idea di prepararsi per una serie di movimenti e di eseguirli, diventa un esercizio per concentrarsi su se stessi e anche sul partner, per quanto possa essere una persona conosciuta da poco tempo. Si entra in un ascolto profondo di sé, del proprio respiro e di quello dell’altro.
Il ballo è una sottile ma intensa metafora della passione. La sua caratteristica principale è quella della spinta emotiva che si sprigiona attraverso la serie di movimenti ritmati e sensuali.



Ballare sulle note di un ritmo che intriga o di una melodia che commuove è qualcosa di unico.
Ogni momento, in cui ci si “esprime” danzando, è irripetibile.
Le sensazioni che si provano, specialmente se si eseguono movimenti del corpo all’unisono con il partner, diventano la ricerca di un’estasi speciale di cui solo chi la prova può comprenderne l’entusiasmo e l’esaltazione.
Un “continuum” dalla pelle al cuore, in cui la mente predispone il corpo a ricevere intense e magiche emozioni.
Chiunque dovrebbe provare, almeno una volta nella propria vita, l’ebbrezza di muoversi al ritmo di una musica che lo culli come in un appassionato e amorevole abbraccio.
Non importa se non si conoscono i passi, perché il senso profondo del ballo è quel porgere la mano per scendere in pista ed iniziare a danzare: esortazione ad un piacevole svago, tanto passionale quanto travolgente, mentre ci si lascia coinvolgere dal ritmo e dalla sensualità delle note, perché si balla anche con il cuore.
Muoversi sulle note della musica può regalare la sensazione liberatoria per esprimersi, per lasciarsi andare e vivere con il corpo senza tener conto di come si appare agli altri.
Ci si concentra solo sul proprio vissuto per vivere un tempo ed uno spazio ricco di leggerezza, in grado di risanare l’emotività messa a dura prova dagli eventi del quotidiano.

llll


llll
Tratto dal testo
 
#èunaltrAvventura


sembra strana… ma la viviamo lo stesso

tecniche naturali per fuggire dallo stress

di D. Brodesco, L. Galmarini, M. Minafra, L. Viola

PER ACQUISTARLO clicca qui

...............
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu