Desensibilizzazione sistematica - NO ALLO STRESS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizi
DESENSIBILIZZAZIONE SISTEMATICA  


Ideata da Wolpe nel 1958, è una tecnica terapeutica che si basa sul principio che non si può essere, nello stesso tempo, rilassati e ansiosi e di conseguenza, se una persona prova stimoli ansiogeni mentre è in uno stato di profondo rilassamento, la reazione di rilassamento finirà col sostituirsi alla reazione d’ansia e gradatamente sarà desensibilizzata alla sensazione di ansia e paura.

Le fasi da seguire sono le seguenti:
1.    Addestramento al rilassamento muscolare
2.    Costruzione di una gerarchia di stimoli ansiogeni o fobici
3.    Abbinamento delle immagini ansiogene con la tecnica di rilassamento appresa

Il primo passo del metodo di desensibilizzazione sistematica consiste quindi nel far apprendere al cliente la tecnica di rilassamento a lui più congeniale, costruire poi  una gerarchia di situazioni ansiogene personali ordinandole da quella che genera meno ansia a quella che ne genera di più e successivamente, con l'aiuto del terapeuta, passare mentalmente in rassegna le varie situazioni-stimolo, partendo da quella meno ansiogena e più tollerabile, a cui si associa in contemporanea la risposta di rilassamento ottenuta con l'applicazione della tecnica scelta.



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu