1369813359763141

Servizi - NO ALLO STRESS

Dr. Marcella Minafra, psicologa, psicoterapeuta cognitivo comportamentale
Vai ai contenuti

Servizi

UOMO
Quante volte durante la giornata ci si sente stritolati dagli ingranaggi della vita???
E ci si accorge allora che non sempre “Volere è Potere”, si entra in un circolo vizioso fatto di giornate vissute di corsa, sempre in tensione … e alla lunga questo ritmo quotidiano  predispone ad un dispendio di energie vitali che producono invecchiamento precoce e abbassamento delle difese immunitarie con una conseguente predisposizione alla malattia.
Dobbiamo allora acquisire la capacità di spezzare questo circolo, di superare le dipendenze, diminuire o scaricare la tensione psichica ed essere così meno vulnerabili allo stress negativo, sapendo però che ognuno di noi reagisce in maniera diversa alle situazioni ansiogene e stressanti e per questo è importante saper prestare attenzione ai propri campanelli d'allarme, individuando, soprattutto, le strategie più efficaci per scaricare le tensioni e rilassarsi.
BAMBINO
Vedi il tuo bambino irrequieto, triste, arrabbiato?
È da un po' di tempo che ha sbalzi di umore, risponde male, ha scatti di irascibilità?
Può essere semplicemente una normale fase della sua evoluzione infantile, oppure un segnale da prendere in considerazione per poter intervenire in tempo con tecniche e soluzioni efficaci e durature.
E' importante per prima cosa capire quali sono le emozioni che il tuo bambino sta vivendo in questo momento, ascoltarlo con empatia e convalidare sempre i suoi sentimenti, aiutarlo ad esprimere le sensazioni che sta vivendo. In un secondo momento cercare di renderlo consapevole delle sue emozioni, facendogliele riconoscere e successivamente aiutarlo a gestirle adeguatamente.
DONNA
Per una donna è molto importante la soddisfazione di sé, la fiducia nella propria capacità di impegnarsi e raggiungere un obiettivo, la consapevolezza del proprio valore. Il rispetto e la confidenza per se stessa, per i propri bisogni, potenzialità, emozioni, aiutano ad entrare in un rapporto costruttivo con gli altri in quanto, se questo rispetto manca, arriva un senso di inadeguatezza, l'incapacità di reagire di fronte ai problemi, la paura di affrontare il mondo e di conseguenza anche il rapporto con gli altri ne viene profondamente condizionato.
E’ essenziale allora iniziare a conoscersi meglio e, con l’aiuto di alcune tecniche, far leva sui nostri punti di forza, sfruttando inclinazioni personali troppo spesso trascurate e sviluppando il potenziale racchiuso in ognuno di noi. Le pratiche di consapevolezza e mindfulness possono aiutare a sviluppare un migliore equilibrio psicofisico, una più matura relazione con gli altri, un’ approfondita conoscenza di sé, facendo emergere quella serenità interiore indispensabile per affrontare con sicurezza le esperienze della vita.
GENITORI
Essere genitori non è semplice, soprattutto quando il bambino presenta qualche segnale di disagio. Ci si trova a non essere sufficientemente preparati nell'affrontare le difficoltà in cui ci si imbatte, che a volte aumentano proprio a causa della disinformazione, o della cattiva informazione, in materia di pratiche educative. E' importante quindi sapere che:
  • il nostro valore come persone non dipende dalle nostre prestazioni (ad esempio da come ci comportiamo come genitori)
  • il valore di un bambino non dipende da quanto riesce bene in certe cose (ad esempio a scuola)
ed apprendere una modalità diversa di comunicazione ed interazione con il bambino, che porterà al miglioramento delle relazioni genitori-figli, all'aumento dell’ autostima dei figli  ed alla loro capacità di rispondere positivamente alle richieste dei genitori.
COPPIA
Uno dei presupposti fondamentali al buon funzionamento della relazione d’amore è la percezione della diversità. È necessario infatti un grado di separazione mentale ed emotiva tra i partner che consenta, attraverso il riconoscimento dell’altro come altro da me, di strutturare la reciprocità. La comprensione dei bisogni dell’altro permette quindi di riconoscere le differenze restando attivo tra i partner il legame di complicità profonda e sostiene il continuo dialogo e incontro con l’altro, favorendo l’adattamento reciproco.
E' importante allora chiarire in anticipo le difficoltà di costituire una coppia e, ancor più, di creare una famiglia, aiutando la coppia a prendere consapevolezza di come il passato relazionale di ciascuno possa influenzare il presente, distorcendo la percezione che si ha dell’altro e portando così ad una  comunicazione disfunzionale. Tramite il genogramma mapparemo quindi le dinamiche multigenerazionali, per stabilire connessioni con la famiglia di origine, trovare una spiegazione nelle dinamiche familiari che la coppia si trova a vivere e riappropriarsi così degli elementi positivi dell'eredità trasmessa.
GRUPPO (anche online)
MINDFULNESS :Sessioni basate sulla Consapevolezza che nasce dal prestare attenzione al momento presente, intenzionalmente e senza giudicare. Per apprendere un nuovo modo di essere che implica lo stare in relazione con se stessi e con il mondo e l'accettare quello che c'è, sia che si tratti di disagio, di sofferenza, di passione o di piacere.
ASSERTIVITA' : Percorso breve e strutturato, per entrare in contatto con se stessi, per conoscersi meglio, per aumentare le proprie competenze relazionali, durante il quale verranno proposti esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana, giochi di ruolo, tecniche di rilassamento antistress e di problem solving. Per saperne di più
AUTOSTIMA: Sessioni per rinforzare  la fiducia nella propria capacità di impegnarsi e raggiungere un obiettivo, facendo leva sui nostri punti di forza, sfruttando inclinazioni personali troppo spesso trascurate e sviluppando il potenziale racchiuso in ognuno di noi.
SENIOR
LA VECCHIAIA non è una malattia!
NON È VERO che non puoi imparare cose nuove, più ti mantieni attivo e curioso più ne sarai capace.
RENDITI UTILE (in famiglia se hai nipoti, col volontariato o con le iniziative di quartiere,..), la tua esperienza può essere preziosa.
COLTIVA GLI AFFETTI e le relazioni con gli altri e mantieni vivi i tuoi interessi (amicizie, gite, viaggi, cinema, giardinaggio, lettura..).
Ti propongo incontri, individuali o di gruppo, anche online, mirati a promuovere un corretto stile di vita, un'alimentazione adeguata, a migliorare il benessere mentale per un “invecchiamento attivo”, a gestire ansia e stress con tecniche di rilassamento e consapevolezza, per permettere di recuperare doti come equilibrio psicofisico, maggiore socialità e autonomia, riconquista del proprio benessere.
AZIENDA
Aumentare lo stato di benessere  dello staff,  diminuirne il livello di disagio e di stress, favorire i meccanismi che orientano al team-working ed  incrementare così il profitto aziendale attraverso il potenziamento delle relazioni interpersonali, la gestione dei conflitti e la crezione di team  di lavoro effettivamente cooperanti, permettendo a ciascuno di "crescere" individualmente e con l'azienda.
Affronteremo insieme:
  • La salute organizzativa - Insieme dei processi e delle pratiche organizzative per promuovere, mantenere e migliorare il benessere fisico, psicologico e sociale del contesto lavorativo.  
  • Approccio mindful nel contesto lavorativo - Tecniche di focalizzazione mentale per lo sviluppo della piena consapevolezza e per la gestione dello stress e delle emozioni e per l’aumento della propria efficacia lavorativa
  • Comunicazione efficace e Problem solving - Come sviluppare e affinare la competenza relazionale nello staff di ogni livello, identificando le aree problematiche  e adottando le giuste tecniche per prevenirle e superarle.
Torna ai contenuti